Per l’estate 2021 il furgoncino del Cinemambulante arriva sui Colli Berici con un progetto speciale: sei laboratori e dieci proiezioni all’aperto in giro per i Colli, per guardare dei buoni film sotto le stelle, per parlare di cinema, fotografia, ambiente e territorio e per scoprire dei luoghi unici.

Cinemambulante sui Colli Berici è un progetto a cura di Sgrafi, con il sostegno di Fondazione Cariverona, in collaborazione con Euganea Movie Movement, e con i Comuni di Alonte, Altavilla Vicentina, Barbarano Mossano, Lonigo, Montebello Vicentino, Orgiano e Sarego.

RACCONTARE I COLLI BERICI

LABORATORIO DI CINEMA DOCUMENTARIO
Sabato 26 e domenica 27 giugno – ore 15/19
Sarego – Sala Civica (Via Valle 41)
Con Giovanni Benini

Come si racconta un territorio attraverso il documentario creativo? Due pomeriggi per avvicinarsi ai linguaggi più innovativi del cinema della realtà, con lo scopo di offrire uno sguardo inedito su luoghi, persone, culture e paesaggi. Tra realtà e ricostruzione, immagini d’archivio e utilizzo di nuove tecnologie, il laboratorio prevede la realizzazione di un cortometraggio come racconto partecipato.


LABORATORIO DI FOTOGRAFIA

Sabato 3 e domenica 4 luglio
– ore 15/19
Altavilla Vicentina – Biblioteca Civica  (Via G. Marconi 81)
Con Massimo Calabria Matarweh

Un antico detto arabo recita così: “Ciò che ci appare è il ponte verso il reale”. Tutto ciò con cui devo lavorare come fotografo sono le superfici perché la superficie di una cosa è indice di forze più profonde.
Di certo tutti noi abbiamo trascorso l’ultimo anno in spazi con cui prima non abbiamo fatto esperienza allo stesso modo, ne abbiamo scoperti di nuovi, altri, diversamente, non li vediamo più alla stessa maniera, forse perché anche la nostra sensibilità è cambiata. Queste nuove distanze che abbiamo imparato a tenere, hanno modificato in qualche modo il nostro rapporto ed il nostro sguardo verso l’altro, con lo spazio e le superfici a noi vicine? Questo momento storico può forse diventare occasione per rinnovare il nostro sguardo, re-imparare. Attraverso il lavoro seminale di alcuni importanti fotografi, proveremo insieme a riflettere sul concetto di bellezza, semplicità, economia di mezzi e su quello che vale veramente la pena raccontare, portare alla luce, in superficie.
Il secondo giorno ci avventureremo all’esterno e, con macchina fotografica in mano, ci concentreremo su quei luoghi ordinari, a noi familiari e consueti e tenteremo di farne esperienza in modo nuovo.

LABORATORI PER I BAMBINI

ORTICA E L’ASCOLTO DELLA NATURA SELVATICA
a cura dell’illustratrice Marina Girardi

Sabato 17 luglio ore 17/19
Lonigo – Parco Ippodromo

Domenica 18 luglio ore 17/19
Orgiano – Parco Mottarella
(via Mottarella Alta 15)

Ortica è una bambina che vive sola in mezzo al bosco, i suoi amici sono le piante e il torrente, le rocce e gli animali. Lei ci accompagna ad ascoltare la natura selvatica che respira fuori e dentro di noi attraverso il disegno dal vero, il canto e l’ascolto profondo.
Il laboratorio si svolgerà sul prato, vi consigliamo di portare una coperta.
Età per tutti (dai 5 anni)

SCOPRIAMO INSIEME LA NATURA
GIOCHIAMO CON ARTE E NATURA
a cura di Fantasiarte

Sabato 17 luglio ore 17/19
Ponte di Barbarano – Parco Giochi (via Giovanni XXIII 1)

Sabato 31 luglio ore 10/12
Alonte – Bar Camaleonte (piazza Santa Savina 15)

Scopriamo insieme la natura
Laboratorio con uso di terra e legno che crea meravigliosi personaggi fantastici e di pura invenzione dei bambini aggregando terre di vario tipo e pezzi di legno.
Trattasi di inventare un personaggio fantastico. Disegnarlo sopra un cartoncino robusto. Decorarlo e colorarlo con colla e terre di vario colore e pezzettini di legno.

Giochiamo con arte e natura
Laboratorio di stampa con elementi naturali, foglie, legno, bambù…Trattasi di stampare attraverso foglie, colore, spugne, e carta di giornale quotidiano vari elementi naturali … ne otterremo bellissimi graffiti naturali.

Dai 5 anni

PROIEZIONI

Martedì 22 giugno – ore 21.15
Lonigo – Parco Ippodromo
Cattive acque di Todd Haynes (2019, 126’)

Venerdì 2 luglio – ore 21.30
Alonte – Chiesetta di Corlanzone
in collaborazione con Euganea Film Festival
La Terra di Toni De Gregorio, Rodolfo Bisatti e Luciano Zaccaria (Doc. 1988, 73’)
Sarà presente il regista Luciano Zaccaria 

Sabato 3 luglio – ore 21.00
Toara di Villaga – Piovene Porto Godi (via Villa 14)
in collaborazione con Euganea Film Festival
The Tape Recorder di Noémi Aubry (Doc., 2021, 68’)
Sarà presente la regista

Lunedì 5 luglio – ore 21.15
Orgiano – Pilastro (parco di via della Peschiera)
Ferdinand di Carlos Saldanha, Cathy Malkasian, Jeff McGrath (Animazione, 2017, 108’)

Lunedì 2 agosto – ore 21.15
Sarego – Piazza Umberto I
La fattoria dei nostri sogni di John Chester (Doc., 2018, 91′)
Prima del film sarà proiettato il corto EDEN realizzato a Sarego nell’ambito del Laboratorio di Cinema Documentario

Domenica 29 agosto – ore 21.15
Sarego – Piazza Umberto I
Il piccolo yeti di Jill, Culton, Todd Wilderman (Animazione, 2019, 97′)

Martedì 31 agosto – ore 21.15
Orgiano – cortile di Villa Fracanzan Piovene
La moglie del prete di Dino Risi (1971, 107’)

La partecipazione ai laboratori è gratuita e aperta a tutti, fino ad esaurimento dei posti disponibili. È necessario registrarsi scrivendo a: info@sgrafi.it
I lavori realizzati durante i laboratori e saranno proiettati sul grande schermo del Cinemambulante nei mesi di luglio e agosto 2021.

Start typing and press Enter to search